fbpx
Stiamo caricando

La morte della Pizia

A proposito di questo spettacolo

Dopo aver partecipato come drammaturga al Corso di Alta Formazione diretto nel 2016 da Antonio Latella che ha dato vita a Santa Estasi, Silvia Rigon torna a collaborare con Emilia Romagna Teatro Fondazione, dirigendo Diana Manea e Simone Baroni ne La morte della Pizia di Friedrich Dürrenmatt. «La Pizia profetava a casaccio, vaticinava alla cieca, e poiché altrettanto ciecamente veniva creduta, nessuno ci faceva caso se le sue profezie non si avveravano quasi mai». Il genio dello scrittore svizzero Dürrenmatt rilegge il personaggio della sacerdotessa del dio Apollo in chiave parodistica e grottesca. Le storie di Delfi si addensano in un «nodo immane di accadimenti inverosimili che danno luogo, nelle loro intricatissime connessioni, alle coincidenze più scellerate, mentre noi mortali che ci troviamo nel mezzo di un simile tremendo scompiglio brancoliamo disperatamente nel buio». L’insolenza di Dürrenmatt non mira a cancellare, ma a esaltare la presenza del vero sovrano di Delfi: l’enigma. Un racconto tagliente e tragicomico che prende di mira la fragilità umana.

prima assoluta

Acquista a partire da € € 14,56

Dati artistici

di Friedrich Dürrenmatt
adattamento e regia Silvia Rigon
con Diana Manea e Simone Baroni

produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione       

 

Acquista a partire da € € 14,56
una produzione di La morte della Pizia • Produzione Emilia Romagna Teatro

Se ti piace La morte della Pizia ti suggeriamo anche:

dal 26/11/2020
al 29/11/2020
Teatro Dadà
Acquista
a partire da € € 14,56

Il giardino dei ciliegi

Trent'anni di felicità in comodato d'uso
dal 14/10/2020
al 17/10/2020
Teatro Dadà
Acquista
a partire da € 13.50