Stiamo caricando

La gallinella rossa

Teatro Dadà

A proposito di questo spettacolo

Tecnica utilizzata: teatro d’attore, pupazzi e oggetti musicali
Fascia d’età: 3-7 anni
Durata: 50 minuti

C’era una volta una gallinella rossa che viveva in una fattoria con i suoi pulcini…”.
Uno strano personaggio, che innaffia dei semini dopo averli distribuiti su un mucchietto di terra e che vive in un luogo indefinito pieno di oggetti in disuso, incontra una gallina di peluche che sostiene di essere la nipote della Gallinella Rossa, protagonista della fiaba classica inglese.
Insieme, attraverso comici momenti di dialogo, incontri con diversi animali della fattoria, un maiale, un’oca, un gatto e con pannocchie da sgranare, semi da macinare, farina da impastare, pane da cuocere, ripercorreranno le gesta della Gallinella Rossa fedeli alla trama originale, anche se il finale sarà un po’ diverso… Tutti gli animali della fattoria, infatti, a differenza della fiaba tradizionale nella quale la Gallinella non dividerà il pane che ha fatto senza aiuti con nessuno se non con i suoi pulcini, comprendono l’importanza di quanto è avvenuto e, in un clima di collaborazione, porteranno avanti l’esperienza di fare il pane tutti insieme e di offrirlo a tutti coloro che passeranno dalla fattoria.
Una storia semplice che parla di condivisione, amicizia, tenacia, anticonformismo, etica del lavoro, iniziativa personale. Ognuno deve compiere la sua parte se vuole godere del frutto del proprio lavoro. Fare la propria parte significa rinunciare all’egoismo e unire le forze per realizzare qualcosa di più grande.

Dati artistici

testo e regia Danilo Conti e Antonella Piroli
con Danilo Conti

TCP – TANTI COSI PROGETTI
produzione ACCADEMIA PERDUTA/ROMAGNA TEATRI